Italiano

Biografia

Teresa Iaria è Laureata in Pittura all’Accademia di Belle Arti di Roma e in Filosofia all’Università “La Sapienza” di Roma con una Tesi in Estetica. E’ interessata all’intersezione dei linguaggi come centro delle potenzialità delle immagini che nella sua ricerca hanno accolto anche la musica e la fisica teorica.

Suoi lavori sono stati pubblicati in prestigiose riviste di arte: Flash Art, Arte e Critica, Segno, Artribune; riviste e antologie scientifiche in “Physics from Geometry” by Abhay Ashtekar in “Nature Physics”2006, Physics of Emergence and Organization, World Scientific 2008, “Etre ici et là: la relativité générale et la physique quantique” in “Plastik art & science” univ-paris 1, 2010, “Beyond Peaceful Coexistence the Emergence of Space, Time and Quantum” Imperial College Press, London 2016.

E’ Docente di ruolo di  Tecniche e Tecnologie della Pittura all’Accademia di Belle Arti Brera di Milano. E’ autrice di articoli About the “Anything Goes in Art” in “Aesthetics in Present Future”, Lexington Books New York, 2013, Camminare sul nastro di Möbius in Ex.it – Materiali fuori contesto- scritture di ricerca – 2014, Echi, parole e immagini. Andata e ritorno in Osservatorio 8 Accademia di Belle Arti Brera di Milano, 2016 e saggi, come il recente Regole e Fughe. Analogie metafore e modelli nei processi creativi PostmediaBooks, Milano 2014.

Principali mostre personali e collettive

2017 “Confine Celeste” testo in cat. Di Nikla Cingolani, IDILL’IO, Recanati (MC)

-“The Indipendent” MAXXI Roma

– “On the road” testo in catalogo di Nikla cingolani e Angelo Capasso, Galleria Pio Monti Roma

-“Animalia” testi in cat. Di Nikla Cingolani e Angelo Capasso, Galleria Pio Monti Roma

-“Confine Celeste” a cura di Stefania Galegati Shines, Caffè Internazionale, Palermo.

2015 “Changeables” Galleria Pio Monti Roma, testo in catalogo di Laura Cherubini Prearo Editore Milano

–         “Zoomorphic Code” a cura di Laura Cherubini, Residenza D’artista Isola Comacina, Como

–         “Light (luce _leggerezza), Galleria Pio Monti

–         “Surface to Edge” a cura di Carl Berg, Cypress Collage Art Gallery, Los Angeles, CA

2014 “Teresa Iaria/Astrae Ari2e – Getulio Alviani/Galileo Intuitiva”, Galleria Pio Monti

2013 Flash Art Event (Solo show)

2012 “20 X Ettore Majorana” Palazzo Manganelli, Catania

        – Biennale Italia Cina, Reggia di Monza

2011  “Strange Attractors” Galleria Pio Monti Roma

“Le scosse dell’arte” MUSPAC museo sperimentale arte contemporanea, L’Aquila

“Crossing tra arte e scienza” Permariemonti – Popsophia Civitanova Marche

2009 “Ogni sera con Elisabetta Catalano” Teresa Iaria/Bruna Esposito, Video installazione con Giulio Marzaioli, Galleria Pio Monti, Roma

-“Cut-Up” Teresa Iaria/ Gino De Dominicis / Tommaso Lisanti, Galleria Pio Monti Roma

2008 “Cose mai Viste” a cura di Achille Bonito Oliva, Terme di Diocleziano Roma

2007 “Frequence” testi in catalogo di Angelo Capasso e Ignazio Licata galleria Pio Monti Roma

2006 INFN Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Frascati

– 42° Mostra Internazionale del Nuovo Cinema, Pesaro

“Il Buco”, a cura di Achille Bonito Oliva e David Peat, Galleria Pio Monti, Roma

2004 “Ombre e fantasmi”, testo in catalogo di Angelo Capasso, Galleria Pio Monti, Roma

2003 “Tracce di un seminario” (con Giulio Paolini), a cura di Angela Vettese e Giacinto Di Pietrantonio, Viafarini, Milano

2002 “Outdoor”, a cura di Lorella Scacco, Ascherslebener Kunst und Kulturverein, Aschersleben, Germany

– “Via libera”, a cura di Angela Vettese, Giacinto Di Pietrantonio e Anna Daneri, Fondazione Ratti Como

– Tre Artisti in Barca, a cura di Luca Beatrice, Galleria Pio Monti, Roma

2001 “Fra cielo e terra”, testo in catalogo di Angelo Capasso, Galleria Pio Monti Roma

2000 “Della Notte”, Galleria Pio Monti, Roma

– “Interstizi”, a cura di Patricia Howie, Galleria Spazio Blu, Roma testi in catalogo di Maurizio Calvesi e Walter Pedullà

1998 “Traumwelten”, a cura di Tomas Friedmann, Literaturhaus, Salzburg

  – “15 Dipinti per i Fratelli Karamazov di Fedor Dostoevskij” Teatro Argentina di Roma in contemporanea con lo spettacolo di Luca Ronconi, testi in catalogo di Giuseppe Di Giacomo e Simonetta Lux

1997 Teresa Iaria personale, Galleria Maniero Roma, testo in catalogo di Maurizio Calvesi

1989 “L’orizzonte tende a farsi altro nell’indistiguibilità del cielo e della terra – a Peter Handke” Libro- Galleria Il Ferro di Cavallo di Roma

English

Biography

Teresa Iaria lives in Rome and Milan. Degree in Painting at Academy of Fine Arts in Rome. Degree in Philosophy at University “La Sapienza” in Rome. Her interest focuses on the interaction of different languages as the core of the images potentialities.

Her works have been published in prestigious Art magazine like Flash Art, Arte & Critica, Segno, Artribune, and Recently she got interested in Theoretical Physics, her works have been published in prestigious journals and antology like “Physics from Geometry” by Abhay Ashtekar in “Nature Physics”2006, Physics of Emergence and Organization, World Scientific 2008, “Etre ici et là: la relativité générale et la physique quantique” “Plastik art & science” univ-paris 1, 2010, “Beyond Peaceful Coexistence the Emergence of Space, Time and Quantum” Imperial College Press, London 2016.

She teaches Visual Art at the Academy of Fine Arts of Brera Milan. She is the author of About the Anything Goes in Art in “Aesthetics in Present Future. The Arts and the Technological Horizon” Edited by Brunella Antomarini and Adam Berg, Lexington books New York 2013, Camminare sul nastro di Möbius in Ex.it – Materiali fuori contesto- scritture di ricerca – 2014, Echi, parole e immagini. Andata e ritorno in Osservatorio 8 Accademia di Belle Arti Brera di Milano, 2016

And Regole e Fughe. Analogie, metafore e modelli nei processi creativi, Postmedia Books Milano 2014.

Selected solo and group shows

2017 “Confine Celeste”  IDILL’IO, Recanati (MC)

-“The Indipendent” MAXXI Roma

– “On the road” curated by Nikla cingolani e Angelo Capasso, Galleria Pio Monti Roma

-“Animalia” curated by Nikla Cingolani e Angelo Capasso, Galleria Pio Monti Roma

-“Confine Celeste” curated by di Stefania Galegati Shines, Caffè Internazionale Palermo

2015 “Changeables” Pio Monti Gallery – Curated by Laura Cherubini, cat. Prearo Editore Milano

–        “Zoomorphic Code” curated by Laura Cherubini, Residenza D’artista Isola Comacina, Como

–         “Light (luce _leggerezza), Pio Monti Gallery

–         “Surface to Edge”, curated Carl Berg – Cypress Collage Art Gallery, Los Angeles, CA

2014 “Teresa Iaria/Astrae Ari2e – Getulio Alviani/Galileo Intuitiva”, Pio Monti Gallery

2013 Flash Art Event (Solo show)

2012 “20 X Ettore Majorana” Palazzo Manganelli, Catania

        – Biennale Italia Cina, Reggia di Monza

2011  “Strange Attractors”  Pio Monti Gallery

“Le scosse dell’arte” MUSPAC museo sperimentale arte contemporanea, L’Aquila

“Crossing tra arte e scienza” Permariemonti – Popsophia Civitanova Marche

2009 “Ogni sera con Elisabetta Catalano” Teresa Iaria/Bruna Esposito, Pio Monti Gallery

– “Cut-Up” Teresa Iaria/ Gino De Dominicis/ Tommaso Lisanti, Pio Monti Gallery

2008 “Cose mai Viste” curated di Achille Bonito Oliva, Terme di Diocleziano Roma

2007 “Frequence”texts by di Angelo Capasso e Ignazio Licata Pio Monti Gallery

2006 INFN Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Frascati

– 42° Mostra Internazionale del Nuovo Cinema, Pesaro

“Il Buco”, texts by Achille Bonito Oliva and David Peat, Galleria Pio Monti, Roma

2004 “Ombre e fantasmi”, text by di Angelo Capasso, Galleria Pio Monti, Roma

2003 “Tracce di un seminario” (with Giulio Paolini), curated by Angela Vettese and Giacinto Di Pietrantonio, Viafarini, Milano

2002 “Outdoor”, curated by Lorella Scacco, Ascherslebener Kunst und Kulturverein, Aschersleben, Germany

“Via libera”, curated by Angela Vettese, Giacinto Di Pietrantonio e Anna Daneri, Fondazione Ratti Como

Tre Artisti in Barca, curated by di Luca Beatrice, Galleria Pio Monti, Roma

2001 “Fra cielo e terra”,text by Angelo Capasso, Galleria Pio Monti Roma

2000 “Della Notte”, Galleria Pio Monti, Roma

– “Interstizi”, curated by Patricia Howie, Galleria Spazio Blu, Roma testi in cat. di Maurizio Calvesi e Walter Pedullà

1998 “Traumwelten”, curated by Tomas Friedmann, Literaturhaus, Salzburg

  – “15 Dipinti per i Fratelli Karamazov di Fedor Dostoevskij” Teatro Argentina di Roma in contemporanea con lo spettacolo di Luca Ronconi, texts by Giuseppe Di Giacomo and Simonetta Lux

1997 Personale,  Galleria Maniero Roma, text by  Maurizio Calvesi

1989 “L’orizzonte tende a farsi altro nell’indistiguibilità del cielo e della terra – a Peter Handke” Libro- Galleria Il Ferro di Cavallo di Roma

foto di Elisabetta Catalano 2009

foto di Pirjo Pulkinnen 2000

foto di Claudio Abate 2002